';

Riparte da Napoli il roadshow dell’innovazione

È ripartito da Napoli PMI Digital Lab, il tour per affrontare il tema della trasformazione digitale, promosso da CNA insieme a Talent Garden in collaborazione con importanti partner: Comau, Olivetti, PwC, Samsung, Tim e Unicredit.

L’iniziativa, svoltasi nello spazio TIMWCAP presso l’Università Federico II, è stata di particolare rilievo anche perché, grazie alla piattaforma messa a disposizione di Unicredit, oltre a Napoli, sono stati coinvolti attraverso lo streaming Caserta, in collegamento dalla sede del Dih Campania Nord, Salerno dalla sede della CNA territoriale, e l’Abruzzo, con un collegamento a Chieti, presso la locale camera di commercio.

Nel complesso, sono state coinvolte oltre 200 imprese, un grande risultato, che attesta la consapevolezza del mondo della micro e della piccola impresa anche nel Mezzogiorno di essere di fronte ad una sfida fondamentale per il futuro.

All’evento è intervenuto il vice presidente di CNA Campania Nord, Guido Fusco, che ha sottolineato la necessità di una effettiva connessione tra mondo dell’impresa e mondo della ricerca, che seguita ad essere un elemento di debolezza del sistema paese.

Alla presentazione dell’indagine sui processi di trasformazione digitale nelle piccole imprese da parte di Mario Pagani, responsabile Dipartimento Politiche Industriali CNA, è seguito l’intervento di sollecitazione “La trasformazione digitale non è un software, è un modo di pensare” di Fabio Sferruzzi, Business Development Manager di Talent Garden.

Si sono poi attivati i lavori di gruppo che hanno coinvolto i partecipanti nella individuazione di sfide, priorità e ambiti di interesse che sono stati approfonditi con gli esperti di Comau, Olivetti, PwC, Samsung, Tim e Unicredit.

Il prossimo appuntamento è previsto a Palermo il 10 febbraio.

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi