';

PMI Digital Lab, Silvestrini: “Un’esperienza proficua con le piccole imprese protagoniste”

Le imprese italiane stanno affrontando un passaggio epocale. Sono a un giro di boa, costrette a reinventarsi e adattarsi a nuove modalità dello stesso fare impresa.” A dichiararlo è Sergio Silvestrini, segretario generale della CNA. “La trasformazione digitale – prosegue – è parte di un sostanziale mutamento del nostro tessuto produttivo e il nostro ruolo di accompagnamento può risultare davvero utile ad affrontare tale sfida. PMI Digital Lab ha rappresentato un’esperienza molto proficua che ha posto finalmente al centro le piccole imprese, facendole interagire con una partnership seria e apprezzata che, ne sono certo, saprà sostenere e accompagnare le imprese nel processo di trasformazione digitale in atto”.

L’innovazione digitale delle piccole e medie imprese è stata la grande sfida del progetto “PMI Digital Lab. L’evoluzione digitale delle imprese italiane” promosso da Talent Garden, la piattaforma leader in Europa per il networking e la formazione nell’ambito dell’innovazione digitale, in collaborazione con la CNA e altri sei importanti partner: Comau, Olivetti, Samsung, TIM attraverso il programma di open innovation TIM WCAP, PwC Italia e UniCredit, che ha fornito la tecnologia streaming consentendo il coinvolgimento di venti città italiane.

Il tour ha toccato trenta sedi, dal Piemonte alla Sicilia, e ha coinvolto direttamente circa mille imprenditori all’interno di workshop interattivi che hanno visto un confronto diretto con gli esperti delle aziende partner del progetto in modalità “speed dating” e con imprenditori di casi di successo di trasformazione digitale nelle Pmi. Alla base dell’attività una ricerca condotta nel 2019 su oltre 1.400 aziende che ha fotografato lo stato dell’innovazione digitale e fatto emergere i principali bisogni sul tema della digitalizzazione delle aziende artigiane e delle piccole imprese.

Durante gli incontri gli esperti delle aziende partner e le imprese si sono confrontati sui temi legati alla business innovation e sulle strategie da adottare. Tra le principali esigenze emerse dal confronto che necessitano di essere valorizzate come priorità per tutto il mondo delle Pmi spiccano: il tema delle competenze e del mindset necessari per la sfida della digital transformation; la conoscenza e la comprensione degli strumenti più adatti per gestire la trasformazione in modo efficace; un approccio al commercio al passo coi tempi; le modalità con cui comunicare più efficacemente; gli interventi innovativi per intercettare le mutate esigenze dei clienti.

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi