';

PMI Digital Lab, a Padova la terza tappa del tour dell’innovazione

Si è tenuta ieri a Padova, la terza tappa del roadshow PMI Digital Lab, l’iniziativa promossa da CNA e Talent Garden per sensibilizzare le piccole imprese sul tema della trasformazione digitale e presentare tecnologie, metodi e strumenti utili alle imprese per affrontare questa sfida, grazie al supporto di protagonisti assoluti, quali COMAU, Olivetti, PwC, Samsung, Tim e Unicredit, con cui è stato condiviso il progetto.

L’iniziativa, molto partecipata e che ha visto anche il coinvolgimento della sede della CNA di Vicenza grazie alla diretta streaming, è stata introdotta da Fabio Sferruzzi, di TAG, e dal Presidente di CNA Padova, Luca Montagnin, che ha sottolineato come “l’innovazione digitale ha già cambiato radicalmente la vita delle persone e di interi segmenti dell’economia: basti pensare, ad esempio, a quello che è successo nel turismo, nell’informazione, nella logistica, ma anche nel manifatturiero e nelle costruzioni. Ci siamo ormai abituati a convivere con le app e gli smartphone come strumento di lavoro i robot e le varie forme di intelligenza artificiale sono già realtà in molte aziende. La vera sfida sarà quella di riuscire ad agganciare l’innovazione tecnologica in atto e il rischio maggiore è che una parte di artigianato e piccole imprese vengano tagliati fuori dal sistema produttivo. Bisogna aumentare la cultura del digitale, le imprese devono crescere sui temi dell’innovazione poter essere sempre più competitive, ma c’è bisogno di luoghi dove far crescere ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico. Le collaborazioni con i partner del progetto PMI Digital Lab vanno in questo senso.

Alla presentazione dell’Osservatorio realizzato grazie all’indagine promossa dalla CNA, e rappresentata da Mario Pagani, Responsabile del Dipartimento Politiche Industriali, è seguita la “lectio” di Filippo Sforza, di TAG, che ha introdotto i lavori di gruppo cui hanno partecipato oltre 60 imprenditrici ed imprenditori, che hanno individuato criticità e problematiche cui hanno risposto successivamente i referenti dei partner qualificati del progetto.

Il prossimo appuntamento è a Pisa il 14 novembre.

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi