';

Disegni +4. Spostata al 22 aprile l’apertura del nuovo Bando

Apre alle ore 9 del 22 aprile il termine per accedere a Disegni+4, misura destinata alle micro, piccole e medie imprese che hanno sede in Italia e sono titolari di disegni o modelli industriali registrati dal 1° gennaio 2018 ed in corso di validità.

Finalità del bando è supportare le PMI che intendono realizzare un progetto di valorizzazione di un disegno o modello registrato, tramite la concessione di un contributo a fondo perduto pari al massimo all’80% delle spese ammissibili.

Nello specifico, sono agevolabili le spese sostenute per l’acquisizione di servizi specialistici esterni, volti a favorire:

  • la messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato, per cui è previsto un contributo massimo di 65mila euro (Fase 1 – Produzione);
  • la commercializzazione di un disegno/modello registrato, per cui è previsto un contributo massimo di 10mila euro (Fase 2 – Commercializzazione).

Per accedere alle agevolazioni, l’impresa è tenuta a:

  1. compilare il form online, che sarà disponibile sul sito disegnipiu4.it dalle ore 9 del 22 aprile 2020 e che consentirà l’attribuzione all’impresa di un numero di protocollo;
  2. presentare la domanda di agevolazione entro il 5° giorno successivo alla data del protocollo assegnato, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo disegnipiu4@legalmail.it.

Le agevolazioni saranno concesse in base all’ordine cronologico di assegnazione del protocollo e fino ad esaurimento delle risorse stanziate per la misura, pari a 13 milioni di euro.

Per gli ulteriori approfondimenti, consulta la scheda di sintesi allegata.

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi