';

Credito d’imposta Formazione 4.0. Il MISE detta le disposizioni attuative per usufruire del credito d’imposta per la Formazione 4.0

E’ stato pubblicato nella GU del 22 giungo scorso il decreto che detta le disposizioni applicative del credito d’imposta per le spese di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0.

Il credito sarà riconosciuto nella misura del 40% delle spese di formazione del personale dipendente relative al settore delle tecnologie previste nel “Piano Nazionale Impresa 4.0”, nel limite massimo di 300.000 euro per ciascun beneficiario.

Le spese devono essere state sostenute nel 2018, mentre lo svolgimento delle attività di formazione deve essere espressamente disciplinato in contratti collettivi aziendali o territoriali.

Le spese possono riguardare, i dipendenti con contratto a tempo indeterminato, quelli con contratto a tempo determinato e quelli con contratto di apprendistato.

In allegato il testo del decreto e la scheda di sintesi del provvedimento.

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi