';

Competence Center. Pubblicata la graduatoria

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato la graduatoria provvisoria dei Competence Center ammessi alla fase negoziale per accedere ai finanziamenti. I partenariati selezionati sono otto. Ai primi tre posti si sono classificati come soggetti capofila il Politecnico di Torino – Manufacturing 4.0, il Politecnico di Milano – Made in Italy 4.0, Alma Mater Studiorum Università di Bologna – BI – REX (Big Data Innovation & Research EXcellence).

Parte ora la fase due, cioè la negoziazione. Ciascun partenariato ammesso sarà chiamato a discutere il progetto. In seguito, verrà emanato un decreto di concessione relativo a obiettivi, tempi e modalità di realizzazione dei progetti finanziati.

Per sostenere i Competence Center, il Ministero ha messo a disposizione 73 milioni di euro, 33 in più rispetto ai 40 inizialmente stanziati. Una quota fino al 65% dovrà supportare la costituzione e l’avviamento dei progetti, nella misura del 50% per un massimo di 7,4 milioni per singola struttura. Almeno il 35% dovrà invece finanziare i progetti di innovazione presentati dalle imprese, sempre nella misura del 50% fino a un massimo di 200 mila euro.

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi