';

Il viaggio di “PMI Digital Lab” fa tappa a Pisa

“Oggi molte aziende pensano alla trasformazione digitale come un adempimento (es. fatturazione elettronica, GDPR …) e non come un’opportunità. Prevale il concetto “tattico” di costo e non quello “strategico” di investimento. Assieme al trasferimento di competenza, questa è un’altra sfida che dobbiamo raccogliere: facilitare il cambio di approccio da tattico (adempimento/costo) a strategico (opportunità/investimento).” Con queste parole è intervenuto Luca Tavani, portavoce ICT CNA nazionale e CNA Toscana, alla quarta tappa del road show “PMI Digital Lab” che si è tenuta a Pisa il 14 novembre e che coinvolto anche le sedi CNA di Arezzo, Firenze e Grosseto grazie alla piattaforma messa a disposizione da Unicredit.

L’iniziativa, promossa da CNA insieme a Talent Garden, grazie al supporto di Comau, Olivetti, PwC, Samsung, Tim e Unicredit, è stata presentata da Fabio Sferruzzi, di Tag, che ha spiegato come la stessa sia volta non solo a sensibilizzare le imprese circa l’importanza di cogliere al meglio e per tempo la sfida della trasformazione digitale, ma a proporre anche soluzioni adeguate grazie alle competenze dei partner del progetto. Mario Pagani, responsabile del Dipartimento Politiche Industriali, ha presentato i dati dell’Osservatorio, frutto dell’indagine realizzata da CNA e che ha coinvolto oltre 1400 piccole imprese. È seguito poi, l’intervento motivazionale di Alessandro Braga, di Tag, volto a stimolare i gruppi di lavoro.

La prossima tappa a Roma, mercoledì 20 novembre presso la nuova sede di Talent Garden.

Consiglia
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Condividi